.

SICUREZZA  ANTINCENDIO

Da Roma arrivano i primi contributi destinati alle scuole per l'adeguamento alle norme sulla sicurezza antincendio. Nel Cosentino beneficeranno dei contributi, tra gli altri: l'Ipsia “Marconi” di Cosenza; l'Itgc “Pizzini” di Paola; l'Ipsia “De Seta” di Fuscaldo; l'Istituto comprensivo di Spezzano Sila-Celico: la Primaria e dell'Infanzia di Terranova da Sibari; la scuola dell'Infanzia, primaria e secondaria di primo grado di Grimaldi; la Primaria e dell'Infanzia di Cittadella del Capo.

E ancora la scuola dell'Infanzia “Montessori” di Spezzano Albanese; l'Istituto di Paterno; la Scuola dell'Infanzia di Santa Maria del Cedro; l'Istituto comprensivo “Corrado Alvaro” di Trebisacce; l'Istituto comprensivo di Mormanno; la Primaria e Secondaria di primo grado di Buonvicino; la Primaria di San Nicola Arcella; la Secondaria di primo grado “Gentili” di Paola; la scuola dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado di Sant'Agata d'Esaro.



Cultura

La lingua arbëreshë, anche arberesco o lingua arberesca(gjuha arbërishte in albanese) è un sottotipo appartenente al gruppo della lingua albanese della famiglia delle lingue indoeuropee, ed è una varietà antica del tosco, il dialetto parlato nel sud dell'Albania.

La lingua arbëreshë è parlata come prima lingua dalla minoranza etnica e linguistica "albanese d'Italia", detta anche "arberesca" o "degli arbereschi". La minoranza albanese in Italia si è formata attraverso numerose migrazioni, nell'Italia Meridionale, a partire dalla seconda metà del XV secolo, provenienti dall'Albania e dalla Grecia.

È tutelata dallo Stato italiano in base alla legge-quadro n. 482 del 15 dicembre 1999.

Leggi tutto
trasparenza

imusite