MISS ARBERESHE 2020 XVI° edizione

MISS ARBERESHE 2020. Trionfa nella XVI edizione di Miss Arbereshe Francesca Ferrara,  ha 23 anni e viene da Piana degli Albanesi in provincia di Palermo. Il concorso si e' svolto nella splendida ed incantevole cornice  del teatro comunale V. PesceŁ a Spezzano Albanese (CS). La manifestazione e' stata organizzata dall'associazione culturale Ahi Nama', con il patrocinio della Regione Calabria e dell'Amministrazione  Comune di Spezzano Albanese. Le misure anti-Covid hanno consentito, purtroppo,  un numero ridottissimo di spettatori rispetto alle precedenti manifestazioni.


Spezzano Albanese ha proposto, ancora una volta, una straordinaria occasione di incontro, scambio e socializzazione per il recupero e la tutela della storia degli arbereshe, della loro identita' e delle proprie tradizioni quali eredita' fondamentali ed insostituibili da consegnare e trasmettere alle nuove generazioni.

Le ragazze in gara erano 18, in rappresentanza di 18 comunita'  arbereshe, provenienti da 4 regioni italiane, Calabria, Puglia, Sicilia e Basilicata:

Laura Crescente (Acquaformosa), Martina Coppolillo (Cervicati), Paola Tassone (Cerzeto), Valentina Galeandro (Firmo), Mariella Perrone (Frascineto), Maria Grazia Condorelli (Lungro), Mariateresa Torchia (Maida). Luisa Petrassi (Mongrassano), Francesca Vaccaro (Palazzo Adriano), Francesca Ferrara (Piana degli Albanesi), Angela La Valle (Santa Caterina Albanese), Valeria Severino (Santa Sofia d'Epiro), Vincenza Basile (San Benedetto Ullano), Maria Antonella Loricchio (San Demetrio Corone), Desire Chimenti (San Martino di Finita), Marica Catapano (San Marzano di San Giuseppe), Maria Luisa Buccolo (San Paolo Albanese), Margherita La Regina (Spezzano Albanese),


Francesca Ferrara, appena eletta Miss Arbereshe ha dichiarato: Sono orgogliosissima di essere arbereshe, di parlare l'arberesh e di indossare con amore questo meraviglioso costume tramandato dalla mia famiglia.



Cultura

La lingua arbëreshë, anche arberesco o lingua arberesca(gjuha arbërishte in albanese) è un sottotipo appartenente al gruppo della lingua albanese della famiglia delle lingue indoeuropee, ed è una varietà antica del tosco, il dialetto parlato nel sud dell'Albania.

La lingua arbëreshë è parlata come prima lingua dalla minoranza etnica e linguistica "albanese d'Italia", detta anche "arberesca" o "degli arbereschi". La minoranza albanese in Italia si è formata attraverso numerose migrazioni, nell'Italia Meridionale, a partire dalla seconda metà del XV secolo, provenienti dall'Albania e dalla Grecia.

È tutelata dallo Stato italiano in base alla legge-quadro n. 482 del 15 dicembre 1999.

Leggi tutto
trasparenza

imusite